(ANSA) – BRUXELLES, 5 DIC – “E’ stata una giornata lunga ma positiva, è stato definito un accordo di principio che dovrà essere finalizzato in linea con le procedure nazionali quindi non è finalizzato stasera”: lo ha detto il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri al termine dell’Eurogruppo riferendosi al Meccanismo europeo di stabilità.
    Tre gli obiettivi raggiunti: “la possibilità di una subaggregazione dei titoli” (nell’ambito delle clausole Cacs, ndr), le ipotesi di “condizionalità sul backstop” e “l’eliminazione dalla roadmap a riferimenti al trattamento prudenziale dei titoli sovrani”.
    “Io sono fiducioso che su questa base sia possibile raggiungere un consenso nella maggioranza perché complessivamente è una situazione migliore di quella di partenza”: ha sottolineato il ministro definendo “demagogia priva di fondamento la campagna di Salvini e della destra”.
   

Fonte

Rispondi