(ANSA) – WASHINGTON, 5 GIU – La leggenda del basket americano Michael Jordan ha annunciato di aver donato 100 milioni di dollari alle organizzazioni che si battono contro il razzismo e per la difesa dei diritti civili e la giustizia social in America. La somma, ha spiegato, sarà elargita attraverso il marchio Jordan Brand nell’arco di dieci anni e destinata anche all’istruzione.
   

Fonte

Rispondi