Prima Pagina>Cronaca>Migranti,Lampedusa in rivolta: Agenti di Polizia si schierano con il Popolo
Cronaca Sicilia

Migranti,Lampedusa in rivolta: Agenti di Polizia si schierano con il Popolo

 

Lampedusa-11 settembre- “A Lampedusa la situazione migranti non ha più controllo e a pagarne le conseguenze non e’ solo il popolo ma soprattutto i poliziotti, che in Sicilia stanno vivendo una situazione non più sostenibile per via degli sbarchi continui, che sta facendo andare in tilt un intero sistema”.

I poliziotti, con scarsi mezzi e

Advertisements
turni massacranti,fronteggiano  l’ondata di migranti che arriva in Italia e che sfugge alla maglia dei controlli. Anche il ministro Speranza al Senato ha ammesso: ” l’allerta è altissima per gli sbarchi sulle nostre coste”.  E le forze dell’ordine si sentono abbandonate dal Governo.

Advertisements

In Sicilia si fanno sempre più drammatiche le denunce degli agenti esposti al rischio contagio per gli sbarchi fuori controllo. Era inevitabile ieri sera  la rivolta dei lampedusani stremati ed esasperati dai continui  sbarchi  sull’isola, e rivolgendosi agli Agenti di Polizia hanno chiesto loro aiuto e protezione : “Dovreste essere con noi, non proteggere chi arriva illegalmente”.

Aiuto che e’ immediatamente arrivato , un messaggio forte che i Poliziotti  hanno dato schierandosi con il Popolo e togliendosi  i caschi per rispetto ai  cittadini di Lampedusa, che hanno ricambiano il gesto con un affettuoso e sonoro applauso.

Si stanno forse esasperando anche le Forze dell’Ordine?

di C.S.

Video Fonte #RadioSavana