Prima Pagina>Cronaca>Operazione anti-droga al nord, 16 persone in carcere e 6 ai domiciliari
Cronaca

Operazione anti-droga al nord, 16 persone in carcere e 6 ai domiciliari

Retata tra Milano, Como, Torino, Reggio Emilia e la Liguria. L’organizzazione, che coinvolgeva la ‘ndrangheta, era divisa in batterie che provvedevano a recapitare gli stupefacenti direttamente ai clienti

Operazione anti-droga in diverse città del nord. I carabinieri di Milano hanno eseguito in prima mattinata ordinanze di custodie cautelari per ventitre persone: 16 sono finite in carcere, 6 agli arresti domiciliari e per un fermato c’è l’obbligo di presentarsi in caserma. La retata ha riguardato le province di Milano, Como, Monza Brianza, Novara, TorinoReggio Emilia, Savona e Varese. Sequestrati circa trecento chili di droga.

Si va dalla cessione di sostanze stupefacenti al porto d’armi illegale, dalla ricettazione all’intestazione fittizia di beni. L’organizzazione era suddivisa in batterie che prendevano la droga da elementi della ‘ndrangheta calabrese, da nordafricani in attività a Milano e anche dalla Spagna. Poi la merce arrivava direttamente ai clienti in Lombadia, Piemonte e Liguria. 

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *