Prima Pagina>Cronaca>Papa Francesco contro il muro di Trump: la paura rende pazzi
Cronaca

Papa Francesco contro il muro di Trump: la paura rende pazzi

Papa Francesco contro il muro di Trump: la paura rende pazzi

 Afp

Papa Francesco

“Santo Padre, sono andato a Tjuana, al confine tra il Messico e gli Stati Uniti, lì il muro che stanno costruendo entra in mare, perché non possano passare nemmeno a nuoto”. Marco Clementi, l’inviato del Tg1, si è rivolto con queste parole a Papa Francesco nel volo verso Panama. “È la paura che rende pazzi”, ha risposto il Pontefice, che ha poi aggiunto: “Sono i muri della paura, come scrive l’Osservatore Romano nell’editoriale di Monda, che è da leggere”.

Quando è stato il suo turno, una giornalista spagnola ha poi domandato al Papa una vignetta di Makkox che racconta la tragedia del bambino del Mali, forse di 10 anni annegato nel grande naufragio del 2015. Sognava una vita migliore e quando è stato trovato il suo corpo senza vita aveva nella giacchetta, all’interno della tasca la sua pagella cucita con cura: aveva ottimi voti e sperava che quel documento scolastico gli servisse da lasciapassare per essere accolto in Europa. Il Papa vedendo il disegno si è fatto serio e ha chiesto ai suoi collaboratori di conservarlo perché possa mostrarlo nella conferenza stampa sul volo di ritorno che lo riporterà a Roma lunedì in tarda mattinata.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Rispondi