Prima Pagina>Cronaca>Parlamento europeo, via libera al telepedaggio uguale per tutti
Cronaca

Parlamento europeo, via libera al telepedaggio uguale per tutti

Si potrà usare lo stesso dispositivo di pagamento nei diversi paesi dell’Unione Europea. La nuova direttiva entrerà in vigore dopo la prossima riunione plenaria a Bruxelles. Ma sarà fondamentale abbattere gli ostacoli della burocrazia

Bruxelles – Dalla Commissione Trasporti del Parlamento europeo ecco un importante segnale di apertura per il servizio europeo di telepedaggio. Fino a oggi non è stato ancora possibile usare il proprio Telepass in auto per superare il casello di un’autostrada fuori dal territorio italiano, ma anche quest’ultima limitazione sembra destinata a cadere. A Bruxelles c’è stato il primo via libera e sono state approvate anche altre misure nell’ambito dei trasporti, come la tassazione di veicoli pesanti adibiti al trasporto di merci su alcune strade oppure come gli incentivi all’uso di auto a basso consumo energetico sempre per il trasporto.

Il prossimo passo sarà la riunione plenaria in Parlamento con tutti gli stati membri, poi le nuove norme entreranno in vigore.

Si tratta di una misura, quelle del telepedaggio, che può portare enormi benefici e risparmi per i consumatori ma anche per i gestori delle strade a pagamento. L’intento è di armonizzare i servizi di pagamento, al momento diversi in ogni paese membro dell’Ue. Una situazione paradossale. Ma per superarla sarà essenziale una semplificazione dell’attuale burocrazia tra paesi. 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *