Prima Pagina>Cronaca>Pop.Bari: due indagati per crac Fusillo
Cronaca

Pop.Bari: due indagati per crac Fusillo

(ANSA) – BARI, 21 DIC – La Procura di Bari ha iscritto nel registro degli indagati per concorso in bancarotta due ex manager della Banca Popolare di Bari nell’inchiesta sul crac delle società del gruppo Fusillo di Noci (Bari). Sono Gianluca Jacobini, ex condirettore generale, figlio dell’ex presidente Marco Jacobini, e Nicola Loperfido, ex responsabile della direzione crediti. La banca, è l’ipotesi dei pm, avrebbe contribuito al dissesto delle società continuando a erogare credito e così aumentandone i debiti.
   

Fonte

Rispondi