Prima Pagina>Cronaca>Profugo nigeriano salva una ragazzina da un tentativo di suicidio
Cronaca

Profugo nigeriano salva una ragazzina da un tentativo di suicidio

Questa è davvero una bella notizia, sia pure con un brutto inizio: tragedia sventata a Padova grazie al gesto eroico di un richiedente asilo, che salva da morte certa una ragazza di 17 anni gettatasi nel fiume Piovego

Una tragedia sfiorata, trasformatasi in una storia a lieto fine. E’ quella che ha visto protagonista Solomon Ehigiator, ventinovenne nigeriano da quattro anni richiedente asilo in Italia, che a Padova ha salvato da un tentativo di suicidio una ragazzina cinese di 17 anni.

Come racconta Il Mattino di Padova, Solomon, reduce dal centro di prima accoglienza di Bagnoli e spesso “colpevole” di bivacco nell’area dei giardini dell’Arena, fortunatamente si trovava proprio lì anche nel pomeriggio di martedì, quando ha visto la ragazza gettarsi nel fiume Piovego. Il profugo nigeriano si è immediatamente spogliato e tuffato in acqua, dove ha abbracciato la ragazza salvandola dall’annegamento e trascinandola a riva. 

La scena si è svolta davanti agli occhi di tantissimi testimoni, che hanno ripreso le operazioni di salvataggio (il video è stato pubblicato da PadovaOggi), e delle forze dell’ordine, che hanno ringraziato Solomon per il gesto eroico con cui ha salvato la ragazza da morte certa, cercata probabilmente in seguito a una delusione amorosa. 

La storia ricorda quella di Mamadou Gassama, clandestino 22enne originario del Mali che in Francia ha ricevuto la cittadinanza direttamente dalle mani del presidente Emmanuel Macron dopo la diffusione di un video che lo ritraeva mentre salvava un bimbo che rischiava di morire cadendo da un palazzo. A differenza di Gassama, però, Solomon ha presentato richiesta di asilo in Italia, ma vedendosi respinta la domanda ha fatto ricorso ed è ora in attesa della sentenza della commissione incaricata. Una situazione che attualmente lo lascia in un limbo, comune a tanti altri profughi sans papier. Ma la sorte lo ha portato nel posto giusto, al momento giusto.

Rispondi