(ANSA) PAVIA, 19 AGO – E’ stato arrestato dai carabinieri a Messina l’autore della rapina dello scorso 29 luglio all’ufficio postale di via San Pio V a Vigevano (Pavia), in cui un uomo fu gravemente ferito. Si tratta di un ragazzo di 18 anni, nato a Vigevano (Pavia) che dopo aver messo a segno il colpo si era rifugiato in Sicilia da alcuni conoscenti.
    Il ragazzo è accusato di rapina e tentato omicidio perché durante il colpo aveva accoltellato un 43enne che cercava di bloccarlo procurandogli una grave lesione a un polmone.
    Il ragazzo di 18 anni è accusato anche di un’altra rapina messa a segno in provincia di Pavia. Ad arrestarlo sono stati i carabinieri della compagnia di Vigevano (Pavia) insieme ai colleghi della compagnia di Messina Sud.
   

Rispondi