(ANSA) NAPOLI, 21 MAG – Un brindisi con le ‘tazzulell e’ café’ tra proprietari e personale. Così ha riaperto stamattina il Gambrinus, dopo il lockdown.

La caffetteria storica di Piazza del Plebiscito, che la scorsa settimana ha celebrato a saracinesche abbassate i suoi 160 anni, è ripartita con il via libera ai tavolini nella grande sala interna e nel dehors su Piazza Trieste e Trento, con vista sul Plebiscito.

I tavolini distanziati di un metro sono di meno ma hanno permesso la ripartenza come in molti altri locali di Napoli. La prima cliente è stata Daniela, romana che lavora a Napoli, accolta con uno sguardo di gioia e sollievo dallo staff per la ripartenza.
   

Fonte

Rispondi