Prima Pagina>Cronaca>Se la stampa tedesca ci attacca (ogni tanto) il Lonely Planet ci premia con il “Best in Europe”
Cronaca Turismo

Se la stampa tedesca ci attacca (ogni tanto) il Lonely Planet ci premia con il “Best in Europe”

L’Emilia Romagna conquista la prima posizione nella classifica Best in Europe 2018, dalla prestigiosa guida turistica internazionale Lonely Planet. Sono di alto gradimento il cibo, le architetture medievali e il servizio di qualità delle spiagge

Le bellezze dell’Emilia Romagna sono l’esempio perfetto di come, a volte, basti spingersi appena al di fuori delle mete più conosciute per essere riccamente appagati. I motivi per cui è proprio l’Emilia Romagna ad aggiudicarsi la prima posizione nella classifica Best in Europe 2018  sono numerosi quanto le sue specialità: il cibo più famoso al mondo, architetture medievali e rinascimentali perfettamente conservate e auto dal design venerato a livello internazionale.

rimini

Un giudizio lusinghiero per una delle più belle regioni d’Italia. Che arriva dalla prestigiosa guida internazionale Lonely Planet, che ha concesso il “Best in Europe” alla riviera romagnola e alle bellezze artistiche dell’entroterra collocandola prima di Olanda e Spagna. La Lonely Planet è una casa editrice australiana che diffonde guide turistiche in tutto il mondo.

rimini

“In Riviera il turismo delle famiglie è un fiore all’occhiello – spiega l’assessore regionale al turismo Andrea Corsini- lo si puo’ definire  il  core business e questo anche grazie al lavoro delle forze dell’ordine che contribuiscono attivamente a fare del litorale romagnolo un luogo sicuro e accessibile a tutti. Da inizio legislatura, grazie al lavoro di squadra tra privati e istituzioni, il turismo regionale ha rialzato la testa e l’Emilia-Romagna piace sempre più anche fuori dai confini regionali”.

 

Rispondi