“Auspico che il ministero degli Esteri possa immediatamente attivarsi, affinché il peschereccio “Tramontana” della marineria di Mazara del Vallo, sequestrato da militari libici nel mare antistante il porto di Misurata, venga subito rilasciato. Spero che i sette componenti dell’equipaggio possano tornare presto a riabbracciare le loro famiglie”. Lo ha detto il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè.

Comments are closed.