Con un post su Facebook, Zucchero ringrazia le Forze dell’ordine, che hanno recuperato gli strumenti musicali sottratti alla sua band. Dalle relative indagini, sono scattati sette arresti

Sedici colpi, per un valore di circa seicento mila euro, e sette persone finite in manette. Sono questi i numeri di un’operazione condotta dai Carabinieri che ha portato all’arresto di una banda che rubava merce destinata alla spedizione, e la rivendeva sul mercato della ricettazione. Un gruppo di professionisti, che ha commesso un unico grande errore: sottrarre un carico costituito da oggetti forse un po’ troppo riconoscibili, cioè gli strumenti musicali della band di Zucchero. E proprio il sessantaduenne cantautore emiliano ha voluto ringraziare le Forze dell’Ordine dalla sua pagina Facebook “per la professionalità e la cortesia dimostrata. Che Dio li benedica” recita il post pubblicato da Fornaciari.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *