Prima Pagina>Cronaca>Terrorismo: propaganda sui social, arrestato catanese convertito all’Islam
Cronaca

Terrorismo: propaganda sui social, arrestato catanese convertito all’Islam

Terrorismo arresto catanese convertito Islam

 wikipedia.org

 Polizia di Stato

Apologia dei delitti di terrorismo mediante strumenti informatici ed istigazione ad arruolarsi in associazioni terroristiche sono i reati per i quali la polizia di Catania ha arrestato un pregiudicato italiano, un catanese di 32 anni. Ad operare sono state le investigazioni della sezione antiterrorismo della Digos con il coordinamento della direzione centrale della polizia di prevenzione ed il contributo del compartimento della polizia postale di Catania. E’ stato accertato che l’uomo dopo essersi convertito all’islam nel 2011 ha iniziato ad utilizzare i social network per la sua attività di propaganda e di diffusione mediatica. I particolari dell’operazione verranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà in questura alle 1030. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Rispondi