I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Fano hanno arrestato 37enne italiano, senza fissa dimora, per lesioni e minacce ad alcuni passanti e per resistenza a pubblico ufficiale. Il fatto è accaduto nella centralissima piazza Avveduti, nei pressi della pista di ghiaccio all’aperto allestita per il periodo natalizio. L’uomo, in preda ai fumi dell’alcol, ha dato in escandescenze e ha aggredito prima una ragazza con un pugno al volto, poi il compagno di lei accorso in suo aiuto e altre persone che si trovavano sul posto. Il 37enne si sarebbe anche in parte denudato. I militari intervenuti sul luogo sono stati a loro volta aggrediti, e alla fine costretti ad ammanettarlo e a dichiararlo in stato di arresto. Oggi si è tenuta l’udienza di convalida, richiesta dalla Procura di Pesaro, unitamente al rito direttissimo, durante il quale il giovane ha patteggiato la pena di 9 mesi di reclusione.
   

Rispondi