(ANSA) – FOGGIA, 30 GEN – Sarà processato a partire dal 2 marzo prossimo dinanzi alla Corte d’Assise a Foggia, Giuseppe Papantuono, 66enne pregiudicato accusato di avere ucciso la mattina del 13 aprile dello scorso anno a Cagnano Varano il maresciallo dei carabinieri Vincenzo di Gennaro e ferito il commilitone Pasquale Casertano, entrambi in servizio alla stazione del comune Foggiano.

Il rinvio a giudizio è stato deciso a conclusione dell’udienza preliminare tenutasi questa mattina in tribunale a Foggia davanti al Gup Michela Valente. L’uomo sparò durante un ordinario controllo da parte dei due militari: si avvicinò alla pattuglia e sparò con la propria pistola contro i due militari. E’ accusato di omicidio e di tentativo di omicidio.
   

 

 

 

Fonte

Rispondi