Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! La vita non si misura attraverso il numero di respiri che facciamo, ma attraverso i momenti che ci lasciano senza respiroMaya Angelou

Dopo 61 anni di inattività, il Teatro comunale di Siracusa torna ad ospitare spettacoli

Dopo un lungo e travagliato percorso legato ai lavori di ristrutturazione dell'immobile, finalmente torna a disposizione dei siracusani un cartellone di spettacoli nel teatro cittadino. Ultimo ad andare in scena, "I Pagliacci" di Leoncavallo nel 1957
Teatro Siracusa

A Siracusa è finita un’attesa durata 61 anni: la Commissione pubblici spettacoli ieri ha decretato l'agibilità definitiva del Teatro comunale, il cui palcoscenico potrà finalmente tornare a essere calcato da attori e musicisti. L’ultima volta era stata, appunto, nel 1957, protagonista l’opera lirica con le rappresentazioni de "Il Trovatore" di Verdi, "La Boheme di Puccini, "La Cavalleria Rusticana di Mascagni e "I Pagliacci” di Leoncavallo. Dopo quell’anno, una lunga, interminabile opera di ristrutturazione dell’immobile, trascinatasi attraverso i pantani della burocrazia e della politica.

Ricavato nel cuore di Ortigia, nel centro storico della città siciliana, il teatro comunale di Siracusa fu realizzato nel 1872, ad opera dell'ingegnere militare Antonino Breda, dove prima sorgevano la chiesa e il monastero dell'Annunziata e il palazzo del principe della Cattolica. I lavori furono interrotti a causa dell'insorgenza di gravi crepe nel prospetto e così il Municipio chiese l'intervento dell'architetto Damiani D'Almeyda, autore del Politeama di Palermo, per eseguire le perizie. Il Teatro venne inaugurato nella primavera del 1897, con la rappresentazione della "Gioconda" di Ponchielli e del "Faust " di Gounod, ma la sua vita fu brevissima, appena sessant’anni.

Teatro SIracusa

Una svolta decisiva per il suo recupero fu intrapresa nel 1999, ma solo nel 2010 il Comune decise di accendere un mutuo per completare gli impianti elettrici e idrici. A ritardare comunque il completamento dei lavori e la definita riapertura dell’immobile, è stata in questi anni soprattutto la lentezza con cui sono state realizzate le misure antincendio, che di fatto ne hanno pregiudicato l'agibilità. Nel 2013 il Teatro, con una parziale apertura, ha ospitato una serata con le riprese di uno spot televisivo di Dolce & Gabbana. I due stilisti hanno regalato al Comune i due lampadari di Murano posti all'ingresso. Dal 2015 la struttura è diventata fruibile a visite guidate fino al passo decisivo compiuto dalla commissione pubblici spettacoli che di fatto consentirà al Teatro di ospitare spettacoli ed opere: il Comune di Siracusa ha annunciato un cartellone che prevede le performance di Lucia Sardo, Sebastiano Lo Monaco, Galatea Ranzi e Mariano Rigilio.

"Questo risultato ha molti artefici, a cominciare dai sindaci che mi hanno preceduto, Bufardeci, Visentin e Garozzo, Fabio Granata per il ruolo svolto nella veste di assessore regionale ai Beni culturali – ha commentato con soddisfazione il sindaco di Siracusa, Francesco Italia - Condividiamo questo momento anche con i rappresentanti della città, anche perchè adesso toccherà al consiglio comunale decidere sulla gestione futura del Teatro comunale".

Teatro siracusa