Udine, 27 giu – “La contaminazione tra musica e industria con
l’inserimento di un concerto della Gustav Mahler Jugendorchester
all’interno degli spazi Snaidero di Majano è un fattore che
favorisce la trasmissione della cultura sul territorio”.
È un giudizio positivo quello che l’assessore regionale alle
Attività produttive e turismo, Sergio Emidio Bini, ha dato
dell’iniziativa che concretizza la collaborazione tra l’Orchestra
giovanile europea fondata da Claudio Abbado, il Teatro Verdi di
Pordenone, la Regione Friuli Venezia Giulia con PromoTurismo FVG,
il Comune di Pordenone e l’azienda Snaidero di Majano.

L’Orchestra, che seleziona e raggruppa i migliori giovani
musicisti europei, sarà in residenza al Verdi per il terzo anno
consecutivo a Pordenone e proporrà in regione quattro concerti, a
metà agosto in due diverse località della regione, e due a
suggello del summer tour ai primi di settembre al Teatro Verdi.

“La cultura ha bisogno di uscire dai muri all’interno dei quali
troppo spesso siamo stati abituati a conoscerla” ha affermato
Bini rivolgendo il plauso della Regione ad “un format nuovo che
esalta anche la capacità di una storica azienda friulana di
risollevarsi dalla crisi e di trasformare i propri spazi in un
palcoscenico culturale di eccellenza”.

Bini ha inoltre evidenziato il fil rouge della meritocrazia quale
elemento distintivo sia del mondo imprenditoriale che di questa
orchestra, che si caratterizza per essere una fucina di
professionisti per le migliori orchestre del mondo.

Protagonista dei concerti sarà un “dream team” – come lo ha
definito Alexander Meraviglia-Crivelli direttore generale della
GMJO – composto da Herbert Blomstedt, virtuoso internazionale
della direzione orchestrale, con i suoi 93 anni uno dei direttori
più longevi di sempre, assieme a Christian Gerhaher il più
accreditato baritono del repertorio tedesco a livello mondiale.

Alla conferenza stampa di presentazione dei concerti hanno preso
parte, tra gli altri, anche il presidente del Teatro Verdi di
Pordenone Giovanni Lessio, l’assessore alla Cultura del Comune di
Pordenone Pietro Tropeano, l’amministratore delegato di Snaidero
Spa Massimo Mannelli e la sindaca di Majano, Raffaella Paladin.
Informazioni e prevendita biglietti sul sito
www.comunalegiuseppeverdi.it e alla biglietteria del Teatro Verdi
di Pordenone (tel. 0434 247624).