Prima Pagina>Arte>Scilla, il 19 giugno sarà presentato al Castello Ruffo il progetto “Paesaggio e Mito”
Arte Cultura

Scilla, il 19 giugno sarà presentato al Castello Ruffo il progetto “Paesaggio e Mito”

Il 19 giugno, all’interno del Castello Ruffo, verrà presentato il progetto  “Paesaggio e Mito” un itinerario naturalistico virtuale per scoprire e riscoprire i tesori di Scilla. A renderlo noto è lo stesso ufficio stampa dell’iniziativa che attraverso un comunicato ha fatto sapere oggi: <<“Paesaggio e Mito” questo il nome del percorso naturalistico virtuale di Scilla che è stato sviluppato attraverso un progetto innovativo e ambizioso dal Comune di Scilla in collaborazione con l’Ente Parco nazionale dell’Aspromonte, che ha finanziato la sua realizzazione, e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente, con lo scopo di valorizzare il territorio, i suoi tesori e le sue bellezze.

Un itinerario incantevole, dove storia, natura e mito si intrecciano offrendo al visitatore tutto il fascino antico e selvaggio di una terra magica, conosciuta per i racconti di Omero, con le sue meraviglie emerse e sommerse.

Un viaggio nel tempo e nella natura, attraverso il quale scoprire le bellezze del territorio di Scilla, dalla costa alle zone interne e inerenti al Parco Nazionale dell’Aspromonte.

Il progetto – che sarà ufficialmente presentato il prossimo 19 giugno – nasce dall’idea di valorizzare i luoghi, mediante un itinerario virtuale di visita, presso il Castello Ruffo, che si dispiega tra risorse naturali, ambientali e paesaggistiche, intrise di mistero e leggenda.

Da questo itinerario, ricco di contenuti multimediali, il visitatore può dunque approcciarsi ai luoghi che dalla montagna al mare segnano un tragitto di rara bellezza. Cinque sono le tappe: Monumento di Nino Martino, Pista sciistica Nino Martino, Abetazzo, Grotte di Tremusa, Fondali marini.

Il progetto – nell’ambito del quale è stato anche prodotto un accurato materiale editoriale (brochure, quaderni didattici per le scuole) – è stato sviluppato da Lamorfalab studio creativo, diretto da Filippo Andreacchio e Stella Scionti, con la consulenza dell’architetto Salvatore Greco e la collaborazione di vari professionisti del settore della comunicazione>>.

Infine si legge nella nota:<< All’incontro di presentazione, che si terrà mercoledì 19 giugno alle ore 12.00, presso la stanza virtuale all’interno del Castello Ruffo di Scilla, parteciperanno i progettisti e alcuni rappresentanti del mondo istituzionale>>.

Maria Teresa Bagalà