Prima Pagina>Curiosità>Basta code nei supermercati. In Arizona la spesa la consegnano a casa i robot.
Curiosità

Basta code nei supermercati. In Arizona la spesa la consegnano a casa i robot.

Finalmente il sogno tanto atteso dalle casalinghe, e non solo, diviene realtà: basta code per la spesa, ci pensano i robot a procacciarci il cibo e a portarcelo a casa, oppure ad accompagnarci al supermercato per poi riportarci a casa.

Non ci stupiamo più. Nell’era della robotica questo è niente in confronto a ciò che si potrà realizzare impiegando tecnologie intelligenti. Ma per ora anche una banale spesa portata a casa da una vettura autoguidata ci fa emozionare un po’, in fondo.

Succede in Arizona, nella verdeggiante cittadina di Scottsdale, scelta come luogo di sperimentazione del nuovo servizio offerto dalla start-up Nuro, operante nel settore dei veicoli autonomi. La start-up ha da poco firmato un accordo con la Kroger, diffusa catena di supermercati, per avviare un servizio automatico di consegna a domicilio.

NURO

Obiettivo delle due aziende è quello di fornire un servizio al cittadino efficiente ed affidabile, evitandogli di passare le solite ore in giro a fare spese. I veicoli in questione, che per ora sono piccole vetture, sono destinati a raggiungere le dimensioni di furgoni capaci di trasportare molti più prodotti fornendo il servizio a più persone e famiglie.

In un primo momento di prova le consegne saranno effettuate dalla Toyota Prius senza conducente ma successivamente verranno impiegati veicoli detti R1, le cui prestazioni risultano già più che efficienti e sono al centro di continue verifiche e revisioni dal momento che saranno in grado di muoversi autonomamente nel traffico urbano evitando ostacoli e pedoni, fermandosi ai semafori e agli incroci e raggiungendo in tempi ottimali gli indirizzi prestabiliti.

Il successo di questo servizio probabilmente farà sì che questo venga esteso anche alla consegna di documenti, regali e prodotti di qualsiasi genere.

NURO

Sempre in Arizona, stavolta nella città di Chandler, l’azienda Waimo di proprietà di Google impiegherà le auto a guida autonoma per accompagnare le persone a fare la spesa nei supermercati della Walmart, nota catena statunitense. I clienti ordineranno la propria spesa online per poi attendere l’arrivo di una Chrysler Pacifica che li accompagnerà da casa al supermercato per poi riportarli indietro.

Tom Ward, vicepresidente della Walmart ha dichiarato: “Il fine di tutto questo è: imparare. Mentre facciamo vivere ai nostri clienti un’esperienza unica con un’incredibile tecnologia, impariamo anche come rendere il ritiro della spesa al supermercato più conveniente”.

 

Rispondi