Roma, 8 gen. – Grazie agli ultimi campionati del mondo giocati in Russia, le mitiche figurine Panini hanno realizzato l’anno scorso un miliardo di euro di fatturato, quasi il doppio dei 536 milioni di euro (613 milioni di dollari) raggiunti nel 2017. Lo ha riferito il direttore del gruppo Antonio Allegra durante la presentazione del nuovo album.
Le cifre finanziarie di Panini variano a seconda delle competizioni giocate e normalmente decollano durante la Coppa del Mondo. L’edizione russa del 2018 dell’album includeva un numero record di 682 figurine.
Alla precedente edizione della coppa del mondo, nel 2014, il fatturato era stato inferiore e pari a 758 milioni. Secondo le stime, sono 1,5 milioni attualmente i collezionisti attivi. Le celebri figurine Panini sono ‘nate’ nel 1961 grazie all’ingegno di quattro fratelli di Modena: attualmente, sono vendute in 120 paesi e il gruppo impiega oltre un migliaio di persone in tutto il mondo.

Fonte (AGI)

Please follow and like us: