Prima Pagina>Curiosità>Inventario italiano (quarta puntata)
Curiosità

Inventario italiano (quarta puntata)

Qualcuno ci aiuti a risolvere il mistero del lago di Mochi, è catalogato, ma nessuno sa dov’è. D’altra parte i laghi italiani sono quasi tutti non mappati. Il miglio piemontese equivale a due km. e mezzo. Chi ha notizie del Premio Azzeccagarbugli?

CHI L’HA VISTO? UN PREMIO LETTERARIO SCOMPARSO, IL PREMIO AZZECCAGARBUGLI. L’ULTIMA EDIZIONE NEL 2013

 

Ecco le ultime fantomatiche tracce del Premio Azzeccagarbugli

Il Premio Azzeccagarbugli al Romanzo Poliziesco, riconoscimento letterario creato e organizzato dalla Provincia di Lecco e dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Lecco, taglia quest’anno il traguardo della decima edizione.

Il Premio è dedicato a opere di genere giallo/poliziesco/noir di autori italiani pubblicate per la prima volta in volume nel periodo 1° aprile 2013 – 31 marzo 2014 e regolarmente in commercio. A termini di regolamento, sono escluse opere di carattere saggistico, libri pubblicati a pagamento e/o con qualsiasi modalità di contributo da parte degli autori.

La principale novità dell’edizione 2014 è rappresentata dall’introduzione del formato e-book. Le opere che entreranno nella cinquina finalista, e per le quali il regolamento prevede l’invio di n. 100 copie per la Giuria Popolare, dovranno essere inviate secondo il seguente criterio: n. 50 copie in formato cartaceo e n. 50 in formato e-book. Non è per contro previsto l’invio di e-book per le 10 copie richieste ai fini della partecipazione al Premio.

 

L’edizione 2013 del Premio Azzeccagarbugli è stata vinta da Roberto Riccardi con “Undercover”.

I finalisti dell’edizione 2014 (mai svolta) selezionati il 5 giugno 2013 dalla Giuria dei Letterati:

  • Simone Sarasso, Il paese che amo (Marsilio) con 43 punti

  • Adele Marini, A Milano si muore così (Fratelli Frilli) con 17 punti

  • Stefano Piedimonte, Voglio solo ammazzarti (Guanda) con 16 punti

  • Stefano Tura, Tu sei il prossimo (Fazi) con 11 punti

  • Massimo Galluppi, Il cerchio dell’odio (Marsilio) con 9 punti

Ed ecco l’elenco dei giurati (da un comunicato dell’area stampa):

azzeccagarbugli

Un facilitatore del ‘600, il manzoniano dottor Azzeccacarbugli

Impossibile sapere chi fossero i giurati: Azzeccagarbugli l’abbiamo messo noi, comunicati dell’area stampa e rassegna stampa sono inaccessibili, segno evidente che il sito è in abbandono. Unica traccia posteriore al 2013: una enigmatica dichiarazione dalla Provincia di Lecco, sponsor del Premio. “La fusione con Sondrio ha assorbito molte energie”. Possibile spiegazione: la successiva trasformazione delle provincie in un blob istituzionale informe che nessuno sa cosa sia, una sorta di buco nero che inghiotte senza pietà i Premi letterari (e non solo).

 

ALTRI PREMI SCOMPARSI E ANNO DELL’ULTIMA EDIZIONE

Premio Paola Biocca (2007)

Premio Stephen Dedalus (2013)

Premio Lovcraft (2006)

Premio PEN Club Italia (2011, 2012 “sospeso”)

Premio Subway (2007)

Premio Grazia Deledda, Premio Grinzane Cavour e altri: trasformati o svaniti nella rete, in un caso (Grinzane) al centro di torbidi giudiziari comprendenti violenze private a collaboratori.

 

 

COMUNI SOPPRESSI DAL FASCISMO

 

1945-1949. Vengono ricostituiti 14 comuni dei 22 soppressi dal fascismo: Maenza, Santi Cosma e Damiano, Roccasecca dei Volsci, Montasola, Vacone, Contigliano, Cantalice, Micigliano, Anzio, Nettuno, Rocca S. Stefano e S. Giovanni di Bieda. Più tardi anche Borgo Velino (1957) e Bassano in Teverina (1958).

roccasecca

Roccasecca dei Volsci, noto per il comizio elettorale di Totò-Antonio La Trippa nel film “Gli onorevoli” (1963). Io, concittadini di Roccasecca, umile servo di questa nobile Rocca, Secca per modo di dire, Antonio La Trippa…”

cantalice

Cantalice e, sotto, Vacone (267 abitanti): entrambi in Sabina (Rieti), entrambi aboliti dal fascismo.

vacone

Sotto: Contigliano e Micigliano: il regime si accanì, inspiegabilmente,  sulla provincia di Rieti.

contigliano

micigliano

Micigliano, 133 abitanti.

montasola

Montasola (Rieti), 387 abitanti.

borgo velino

Borgo Velino (Rieti), 943 abitanti.

 

 

 

 

Giardino collezione di antiche cultivar di piante da frutto Emiliano-Romagnole e dell’Italia Settentrionale presso la Scuola Media Statale “Andrea Balletti” di Quattro Castella (Reggio Emilia)

 

 

Biotipo: melo

Zona originaria di diffusione

Epoca di raccolta

Resistenza

Renetta grigia di Torriana (Ruggine)

Durello

Calvilla bianca d’inverno

Rosa mantovana

Pesco o Pesca

Campanino

Commercio

Decio

Permain dorata

Ferro

Giugnola o San Giovanni

Piatlaza

Astracan rosso

Melo selvatico

Abbondanza
 

Piemonte

Emilia Romagna

Piemonte

Emilia, Lombardia

Emilia Romagna

Emilia Romagna

Emilia Romagna

Veneto

Trentino

Emilia Romagna

Emilia Romagna

Emilia Romagna

Italia Settentrionale

Emilia

Italia Settentrionale

inizio ottobre

metà ottobre

fine settembre

metà ottobre

inizio ottobre

fine ottobre

fine ottobre

fine ottobre

inizio settembre

ottobre

fine giugno

fine ottobre

ottobre

fine settembre

ottobre

Resistente

Resistente

Sensibile

Sensibile

Resistente

Resistente

Resistente o poco sensibile
Sensibile

Poco sensibile

Resistente

Resistente

Resistente

Resistente

Resistente
 

Poco sensibile

 

Biotipo: pero

Zona originaria di diffusione

Epoca di raccolta

Resistenza

Curato

Decana d’inverno

Madernassa

Rosso d’Italuccio

Mora di Faenza

Spina Carpi

Mirandino rosso

Giugno o San Giovanni

Volpina

Butirra di Bologna

Lauro

Spadona

Martinelli

Coscia

Scipiona o Fiasca

Pero selvatico

Passa crassana

Principessa Gonzaga ?

Piemonte

Emilia Romagna, Piemonte, Veneto

Piemonte

Italia Settentrionale

Romagna

Veneto

Emilia

Emilia Romagna

Romagna

Emilia Romagna

Italia settentrionale

Italia settentrionale

Italia settentrionale

Emilia Romagna

Emilia Romagna

Italia settentrionale

Mantova

inizio ottobre

metà ottobre

metà ottobre

ottobre

metà ottobre

inizio ottobre

fine giugno

fine giugno

ottobre

settembre

metà novembre

fine luglio

metà luglio

metà luglio

fine settembre

ottobre

ottobre

Poco sensibile
Sensibile

Resistente

Resistente

Poco sensibile
Poco sensibile

Resistente

Resistente

 

Resistente

Poco sensibile
Resistente

Poco sensibile
Resistente

Resistente

Resistente

Resistente

 

 

 

Biotipo: Susino

Zona di diffusione

Epoca di raccolta

Resistenza

Regina Claudia trasparente

Regina Claudia mostruosa

Biricoccolo

Sangue di drago

Emilia Romagna

Emilia Romagna

Emilia Romagna

Emilia Romagna

fine luglio

inizio agosto

metà agosto

metà agosto

Poco sensibile

Poco sensibile

Poco sensibile

Poco sensibile

 

 

Biotipo: Albicocco

Zona di diffusione

Epoca di raccolta

Resistenza

Precoce d’Imola

Reale d’Imola

Boccuccia liscia

Romagna

Romagna

Romagna

fine giugno

fine luglio

fine luglio

Poco sensibile
Poco sensibile
Poco sensibile

 

 

 

Biotipo: Ciliegio

Zona di diffusione

Epoca di raccolta

Resistenza

 

Mora di Vignola

Durone di Vignola

Bigarreau Napoleon o Duracina

 

Emilia Romagna

Emilia Romagna

Emilia Romagna

 

Inizio giugno

inizio giugno

fine giugno

 

Poco sensibile

Poco sensibile

Poco sensibile

 

 

 

ELENCO DEI LAGHI ITALIANI ORDINATI PER SUPERFICIE E PER REGIONI BAGNATE. MOLTI PRIVI DI UNA MAPPA, DUNQUE MANIPOLABILI A PIACERE IN DIMENSIONI E PORTATA D’ACQUA

 

Nome Lago

(Km2)

Mappa

Regioni bagnate

Lago di Garda

397

si

Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto

Lago Maggiore o di Verbano

212.2

si

Piemonte, Lombardia

Lago di Como

145.91

si

Lombardia

Lago Trasimeno

128

si

Umbria

Lago di Bolsena o di Vulsinio

114.53

si

Lazio

Lago d’Iseo

65.3

si

Lombardia

Lago di Varano

60.5

no

Puglia

Lago di Bracciano o Sabatino

57.47

si

Lazio

Lago di Lugano o di Ceresio

50.5

si

Lombardia

Lago di Mercatale

50

si

Marche

Lago d’Orta

18.2

si

Piemonte

Lago di Varese

15

si

Lombardia

Lago di Campotosto

14

si

Abruzzo

Lago di Vico o di Cimino

12.1

si

Lazio

Lago d’Idro o di Eridio

10.87

si

Lombardia

Lago di Albano o di Castelgandolfo

6.02

si

Lazio

Lago Mezzola

5.9

no

Lombardia

Lago di Viverone

5.62

no

Piemonte

Lago del Matese

5.158

no

Campania

Lago di Bilancino

5

si

Toscana

Lago di Comabbio

5

si

Lombardia

Lago di Fogliano

4.64

no

Lazio

Lago di Fondi

4.6

no

Lazio

Lago di Sabaudia o Lago Paola

3.9

no

Lazio

Lago di Martignano o Alseatino

2.49

si

Lazio

Lago Endine

2.13

si

Lombardia

Lago di Burano

2

no

Toscana

Lago di Patria

1.87

no

Campania

Lago di Nemi

1.67

si

Lazio

Lago di Piediluco

1.58

si

Umbria

Lago di Alserio

1.44

si

Lombardia

Lago di Levico

1.06

si

Trentino Alto Adige

Lago di Caprolace

1.053

si

Lazio


caprolace

Lago Fusaro

0.98

no

Campania

Lago Lucrino

0.95

no

Campania

Lago di Scanno

0.93

no

Abruzzo

Lago Olginate

0.77

no

Lombardia

Lago dei Monaci

0.73

no

Lazio

Lago di Canterno

0.65

no

Lazio

Lago di Averno o Lago di Cannito

0.551

no

Campania

Lago Lungo

0.53

no

Lazio

Lago Miserino

0.49

no

Campania

Lago di Mezzano

0.47

no

Lazio

Lago Montorfano

0.47

no

Lombardia

Laghi di Monticchio

0.418

no

Basilicata

Lago San Puoto

0.39

no

Lazio

Lago delle Piazze

0.372

no

Trentino Alto Adige

Lago Doberdo

0.37

no

Friuli Venezia Giulia

Lago di Monterosi

0.32

no

Lazio

Lago di Rascino

0.283

no

Abruzzo, Lazio

Lago Ragogna

0.255

si

Friuli Venezia Giulia

Lago Salarno

0.22

no

Lombardia

Lago dell’Accesa

0.2

no

Toscana

Lago Lases

0.16

no

Trentino Alto Adige

Lago Canzolino

0.062

no

Trentino Alto Adige

Lago Rutor

0.052

no

Valle d’Aosta

Laghi Cei

0.039

no

Trentino Alto Adige

Lago Civita o di San Raniero

0.0367

no

Abruzzo

Lago di Fogliano

0.03

no

Lazio

Lago Lungo

0.025

no

Toscana

Lago Minisini

0.025

no

Friuli Venezia Giulia

lago minisini

Lago Minisini, Gemona (Udine), non mappato

Lago Padule

0.0137

no

Toscana

Lago Rotondo

0.012

no

Lombardia

Lago Sovenigo

0.0098

no

Lombardia

Lago degli Aracci

0.005

no

Toscana

Stagno Colostrai

0

no

Sardegna

Lago Valvestino

0

si

Lombardia

Lago del Turano

0

si

Lazio, Abruzzo

Lago del Salto

0

si

Lazio

Lago di Abate Alonia

0

no

Basilicata

Lago di San Giuliano

0

si

Basilicata

Lago di Sangro

0

no

Abruzzo

Lago di Gannano

0

no

Basilicata

Lago Pertusillo

0

si

Basilicata

Lago di Serrapotamo

0

no

Basilicata

Lago Salinella

0

no

Puglia

Lago di Corbara

0

no

Umbria

Lago Arpi e Torrente Arpi

0

no

Valle d’Aosta

Laghi di Frudiera Graine

0

no

Valle d’Aosta

Lago Money

0

no

Valle d’Aosta

Lago Nero

0

no

Valle d’Aosta

Lago di Lod Chamois

0

no

Valle d’Aosta

Lago Lungo

0

no

Valle d’Aosta

Laghi di Pontonnet

0

no

Valle d’Aosta

Lago di San Grato

0

no

Valle d’Aosta

Lago di Villa

0

no

Valle d’Aosta

Lago Ampollino

0

no

Calabria

Lago Fortebuso o Paneveggio

0

no

Trentino Alto Adige

Lago Cignana

0

no

Valle d’Aosta

Lago Battaglia

0

no

Valle d’Aosta

Laghi di Frudiera

0

no

Valle d’Aosta

Lago Gabiet

0

no

Valle d’Aosta

Lago Goillet

0

no

Valle d’Aosta

Lago Miserin

0

no

Valle d’Aosta

Lago del Furlo

0

si

Marche

Lago di Pilato

0

si

Marche

Laghi Lussert

0

no

Valle d’Aosta

Lago degli Abeti

0

no

Liguria

Laghi Agoraie

0

no

Liguria

Lago Giacopiane inferiore

0

no

Liguria

Lago Giacopiane superiore

0

no

Liguria

giacopiane

Lago Giacopiane Superiore, Valle Sturla (Genova), non mappato.

 

 

Lago Raine

0

no

Liguria

Lago di Lesina

0

no

Puglia

Lago di Assergi

0

no

Abruzzo

Lago di Barrea

0

no

Abruzzo

Lago Cervello

0

no

Abruzzo

Lago il Colle

0

no

Abruzzo

Lago di Filetto

0

no

Abruzzo

Laghi Lacore

0

no

Abruzzo

Lago di Prezza

0

no

Abruzzo

Lago Sant’ Egidio

0

no

Abruzzo

Lago di Tempra

0

no

Abruzzo

Laghetto di Vetoio

0

no

Abruzzo

Lago Contrada

0

no

Abruzzo

Lago della Madonna

0

no

Abruzzo

Lago di Poggio Raone

0

no

Abruzzo

Lago Negro

0

no

Abruzzo

Lago di Arancio

0

no

Sicilia

Lago Granaro

0

no

Abruzzo

Lago di Penne

0

no

Abruzzo

Lago Pianella

0

no

Abruzzo

Lago Sfondo

0

no

Abruzzo

Lago Croce

0

no

Abruzzo

Laghetto il Lago

0

no

Abruzzo

Laghi dell’Anetra

0

no

Molise

Lago delle Cannavine

0

no

Molise

Lago di Carpinone

0

no

Molise

carpinone

 

 

 

Lago di Carpinone (Campobasso), non mappato

 

Lago di Castel San Vincenzo

0

no

Molise

Lago del Cervaro

0

no

Molise

Lago Grande

0

no

Molise

Lago Martello

0

no

Molise

Lago di Pice

0

no

Molise

Lago di Laceno

0

no

Campania

Lago San Giorgio

0

no

Campania

Lago San Vincenzo

0

no

Campania

Lago di Telese

0

no

Campania

Laghi Petrulla

0

no

Sicilia

Lago di Spigno

0

no

Campania

Lago del Termine

0

no

Campania

Lago Biviere

0

no

Sicilia

Lago Disueri

0

no

Sicilia

Lago Pergusa

0

no

Sicilia

Lago Piana degli Albanesi

0

no

Sicilia

Lago di Prizzi

0

no

Sicilia

Laghi Preola

0

no

Sicilia

Stagno Benas

0

no

Sardegna

Stagno Bruncu Teula

0

no

Sardegna

Stagno Cabras

0

no

Sardegna

Stagno Portobotte

0

no

Sardegna

Stagno San Giovanni

0

no

Sardegna

Stagno Santa Giusta

0

no

Sardegna

Lago Baratz

0

no

Sardegna

Stagno Casaraccio

0

no

Sardegna

Stagno Pilo

0

no

Sardegna

Laghi del Vescovo

0

no

Lazio

Lago della Duchessa

0

no

Lazio

Lago Lungo o Lago di Cantalice

0

si

Lazio

Lago di Traiano

0

no

Lazio

Lago di Andalo

0

no

Trentino Alto Adige

Stagno d’Orbetello

0

no

Toscana

Lago San Floriano

0

no

Toscana

Lago Ampola

0

no

Trentino Alto Adige

Lago di Massaciuccoli

0

no

Toscana

Lago del Bulera

0

no

Toscana

Laghetto Bozzone

0

no

Toscana

Lago di Chiusi

0

si

Toscana

Lago di Montepulciano

0

no

Toscana

Lago di Caldonazzo

0

si

Trentino Alto Adige

caldonazzo

Lago di Caldonazzo (Tn), mappato

 

Lago Cece

0

no

Trentino Alto Adige

Lago di Costa Brunella

0

no

Trentino Alto Adige

Lago Erdemolo

0

no

Trentino Alto Adige

Lago di Ledro

0

no

Trentino Alto Adige

Lago Santa Giustina

0

si

Trentino Alto Adige

Lago di Stramentizzo

0

no

Trentino Alto Adige

Lago di Dobbiaco

0

no

Trentino Alto Adige

Lago di Fie

0

no

Trentino Alto Adige

Lago di Monguelfo

0

no

Trentino Alto Adige

Laghi Gemelli

0

no

Lombardia

Lago Serra di Corvo

0

no

Basilicata, Puglia

Lago Pietrarossa

0

no

Friuli Venezia Giulia

Laghi di Fusine

0

no

Friuli Venezia Giulia

Laghi di Pakar

0

no

Friuli Venezia Giulia

Lago Serais

0

no

Friuli Venezia Giulia

Lago Carona

0

no

Lombardia

Laghi della Cerviera

0

no

Lombardia

Lago Malgina

0

no

Lombardia

Lago Piangaiano

0

no

Lombardia

Bacino di Piazza Brembana o di Valnegra

0

no

Lombardia

Laghi di Pila

0

no

Lombardia

Lago di Pisa

0

no

Lombardia

Lago di Varro

0

no

 

Lombardia

 

varro

Il lago di Varro, Prealpi Orobie (Bg), non mappato

 

Lago Smeraldo

 

 

 

Lago di Annone

0

si

Lombardia

Lago di Monate

0

si

Lombardia

Lago Martin Pescatore

0

si

Marche

Lago di San Ruffino

0

si

Marche

Lago dello Scanzano

0

si

Sicilia

Lago Posta di Fibreno

0

si

Lazio

Lago di Polverina

0

si

Marche

Lago di Caccamo

0

si

Marche

Lago delle Grazie

0

si

Marche

 

Lago di Mochi: TOTALMENTE IGNOTO

 

 

QUALCUNO CI AIUTI A RISOLVERE IL MISTERO DEL LAGO DI MOCHI: NON ESISTE SUL WEB, NON C’E’ IN WIKIPEDIA, NON ESISTE UNA FOTO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ELENCO DI ALCUNI RUSCELLI ITALIANI ORDINATI PER LUNGHEZZA E PER REGIONI BAGNATE. QUASI TUTTI PRIVI DI MAPPATURA

 

 

Nome fiume

(Km)

Mappa

Regioni bagnate

Rio Flumineddu

58

no

Sardegna

Rio Mannu sa da Figu

56

no

Sardegna

Rio di Brusago

51

no

Trentino Alto Adige

Rio Posada

50

no

Sardegna

Rio Posada

50

no

Sardegna

Rio Araxisi

47

no

Sardegna

Rio Coghinas

45

no

Sardegna

Rio Mannu Nuole

45

no

Sardegna

Rio Temo o Campeda

42

no

Sardegna

Rio Cixerri

40

si

Sardegna

Fosso Fiumicello

40

no

Basilicata

Rio Valsura

40

no

Trentino Alto Adige

Rio Grande

40

no

Umbria

Rio Gader

40

no

Trentino Alto Adige

Rio Gàdera

38

no

Trentino Alto Adige

Fosso Galeria

38

no

Lazio

Rio Flumineddu

37

no

Sardegna

Fosso di Carano

37

no

Lazio

Fosso Bevano

35

no

Emilia Romagna

Rio Mannu de Mores

34

no

Sardegna

Rio Liscoi

33

no

Sardegna

Rio Bendola

33

no

Piemonte.

Vaso Tartaro

33

no

Lombardia

Rio Mannu Santo

32

no

Sardegna

Rio Ollastu

32

no

Sardegna

Rio Vignola

32

no

Sardegna

Fosso Corese

32

no

Lazio

Rio Isalle

31

no

Sardegna

Fosso Fiojo

30

no

Abruzzo, Lazio

Rio Cìspiri

30

no

Sardegna

Rio Mannu Mensi

30

no

Sardegna

Rio Mannu Picci

30

no

Sardegna

Rio Murtazzolu

30

no

Sardegna

Rio Pelau

29

no

Sardegna

Fosso di Rosa

28

no

Abruzzo

Rio Mannu Triccu

28

no

Sardegna

Rio Mulargia

28

no

Sardegna

Rio Berchidda

28

no

Sardegna

Rio Mascari

28

no

Sardegna

Rio Ottava

28

no

Sardegna

Rio Gardena

28

no

Trentino Alto Adige

Rio di Vizze

28

no

Trentino Alto Adige

Rio di Anterselva

27

no

Trentino Alto Adige

Rio Mannu Pedrosu

27

no

Sardegna

Rio Senales

27

no

Trentino Alto Adige

Rio Quirra

26

no

Sardegna

Rio Altana

26

no

Sardegna

Rio Plima

26

no

Trentino Alto Adige

Rio Spigulu

25

no

Sardegna

Rio Calaresu

25

no

Sardegna

Rio Flumini Mannu

25

no

Sardegna

Rio Grumini

25

no

Sardegna

Rio Sadali

25

no

Sardegna

Rio San Giovanni

25

no

Sardegna

Fosso della Ficoccia

25

no

Lazio

Fosso Patrignone

25

no

Toscana

Rio di Casìes

25

no

Trentino Alto Adige

Rio Novella

25

no

Trentino Alto Adige

Rio San Giorgio

24

no

Sardegna

Fosso Meringo

24

no

Lazio

Rio Mannu Molinos

23

no

Sardegna

Rio Mannu Graznnaxiu

23

no

Sardegna

Rio Predosu

23

no

Sardegna

Fosso delle Cadute

23

no

Lazio

Fosso di Cisterna

23

no

Lazio

Rio Selva dei Molini

23

no

Trentino Alto Adige

 

 

 

 

fosso delle cadute

Il Fosso delle cadute, Fiumicino (Roma), giustamente interdetto alla balneazione

 

 

ANTICHE UNITA’ DI MISURA PIEMONTESI

Le unità di misura piemontesi fino all’adozione del sistema metrico decimale, decisa da Carlo Alberto nel 1848, erano riferite alla realtà della vita quotidiana: quanto ara una coppia di buoi in un giorno, la distanza percorsa da un passo, la lunghezza di un piede, la capacità di una botte o di un cucchiaio.

I sistemi di misura variavano notevolmente a seconda delle località, del periodo storico, dell’attività a cui si riferivano; cosicché risulta a volte assai problematico ricostruire i valori delle varie misure.

Nella tabella sono riportati i valori che avevano le misure presenti nei catasti medievali piemontesi come risultavano nel 1612, quando fu codificata la loro unificazione formale, anche se in realtà le vecchie misure sopravvissero ancora lungamente negli usi locali.

Misure di superficie

 

 

Giornata

mq.

3.800,9599

Tavola

mq.

38,0095

Trabucco quadro

mq.

9,5024

Piede quadro

mq.

0,2639

 

Misure lineari

 

 

Miglio piemontese

m.

2.466,0766

Trabucco

m.

3,0825

Piede

m.

0,2740

Oncia

m.

0,3425

Punto

m.

0,0280

Atomo

m.

0,0023

 

Misure di capacità (per aridi)

 

 

Sacco

l.

115,0277

Emina

l.

23,0055

Coppa

l.

2,8756

Cucchiaio

l.

0,2396

 

Misure di capacità (per liquidi)

 

 

Carra

l.

492,8469

Bottale

l.

394,2768

Brenta (nella foto)

l.

49,2846

Rubbo

l.

8,2141

Pinta

l.

1,3690

Boccale

l.

0,6845

Quartino

l.

0,3422

Più complicata risulta la situazione quando si prendono in esame età più antiche. Nel chierese, nei secoli XII e XIII, i vigneti venivano misurati in secature o sectorate (che equivalevano a mezza “giornata”). L’unificazione delle misure medievali di superficie nella vera e propria “giornata” (che prima del XIII secolo misurava solo i terreni arativi) è quindi un fenomeno lento e progressivo.

 

Rispondi