Prima Pagina>Curiosità>La disdetta alle pay tv? Si può mandare anche con l’e-mail certificata
Curiosità

La disdetta alle pay tv? Si può mandare anche con l’e-mail certificata

Forse non tutti sanno che basta una Pec, in alternativa alla classica raccomandata con ricevuta di ritorno, per inviare una richiesta che abbia valore legale. L’importante è allegare il modulo di disdetta e un documento d’identità (sempre firmati)

Milano – Lo sapevate? Si può usare il proprio account di posta elettronica certificata (Pec) anche per dare la disdetta degli abbonamenti alle pay tv, quindi a Sky o Mediaset Premium.

La Pec ci permette di inviare messaggi e-mail con valore legale identico a quello di una classica raccomandata con ricevuta di ritorno. Ecco perché può essere utilizzata per disdire gli abbonamenti alle pay tv così come un abbonamento con una compagnia telefonica oppure a a un gestore Internet. Quindi, in alternativa alla lettera raccomandata, vi ricordiamo che c’è anche questa opzione più moderna e più immediata.

In genere per effettuare le disdette si deve compilare un apposito modulo, abbinare anche la fotocopia di un documento di identità e spedire all’indirizzo giusto. Nel caso di Mediaset si tratta di mandare l’e-mail certificata a direzione.affarisocietari@mediasetpremium.postecert.it mentre per quanto riguarda Sky il riferimento è skyitalia@pec.skytv.it. Importante: gli allegati (il modulo e i documenti di identità) devono avere la vostra firma digitale, altrimenti il messaggio rischia di perdere il valore legale.

Rispondi