Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! Il vero amore contiene l'elemento della gentilezza amorevole, che è la capacità di offrire felicitàThich Nhat Hanh

Criptovalute e Blockchain disponibili in banca già quest'anno

Dietro l'angolo una central bank digital currency, particolare tipologia di criptovaluta emessa dalla banca centrale. Un ibrido con la moneta tradizionale che sarà utilizzato solo ed esclusivamente dalle istituzioni finanziarie
Criptovalute e Blockchain disponibili in banca già quest'anno

Le banche centrali potranno utilizzare blockchain e proprie criptovalute già quest'anno. La previsione è di Anthony Lewis, capo ricercatore di R3, il consorzio costituito da banche e grandi gruppi per promuovere la tecnologia nata con i bitcoin. 

Nel dettaglio, sarebbe ormai dietro l'angolo una "central bank digital currency", una particolare tipologia di criptovaluta, emessa dalla banca centrale, dotata di un preciso quadro normativo e una gestione centralizzata. E' quindi, per certi versi, un ibrido tra le criptovaluta "dura e pura" e tradizionale. Che pero', grazie alla blockchain, vengono digitalizzate (con un rapporto di parita') per garantire scambi piu' sicuri e rapidi e una piu' efficiente gestione dei depositi. 

 "Abbiamo gia' parlato con alcune banche centrali che hanno l'esigenza di sistemare alcuni problemi di pagamento. E' una possibile soluzione è la blockchain", ha detto Lewis. Il ricercatore però parla di un sistema da utilizzare solo ed esclusivamente dalle istituzioni finanziarie. Mentre resta più lontana la prospettiva di una criptovaluta usata dalle banche e destinata ai clienti, per la gestione dei conti correnti e del credito.