Analisi dei prezzi di Activision Blizzard, Nvidia e Twitter

I forti guadagni aziendali hanno alimentato l’ottimismo intorno agli investitori nelle ultime due settimane di luglio, ma venerdì le azioni statunitensi sono diminuite poiché le azioni di Amazon sono diminuite dopo che la società ha comunicato che per il prossimo trimestre prevede una crescita delle vendite inferiore alle stime di mercato.

“I guadagni complessivi sono stati buoni. Ma Amazon … e alcuni dei grandi dello scorso anno stanno togliendo un po’ di aria al mercato. Questo mercato è stato guidato dalla grande tecnologia, e quando la tecnologia va bene, il mercato sembra andare bene di conseguenza, ma lo stesso vale al ribasso”, ha affermato Jake Dollarhide, amministratore delegato di Longbow Asset Management a Tulsa, in Oklahoma.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

La Federal Reserve ha riferito la scorsa settimana che è ancora in attesa di miglioramenti prima di cambiare una politica monetaria e che il programma di stimolo rimarrà in vigore fino a quando il mercato del lavoro non si sarà completamente ripreso. Il presidente della Federal Reserve statunitense, Jerome Powell, ha affermato che le pressioni inflazionistiche potrebbero essere temporanee e ha concluso che la banca centrale è ancora lontana dal considerare l’aumento dei tassi di interesse.

La politica monetaria ultra-allentata della Federal Reserve è buona per chi si assume rischi e gli investitori continueranno a prestare attenzione ai commenti della banca alla ricerca di indizi. I dati di venerdì hanno mostrato che la spesa dei consumatori statunitensi è aumentata più del previsto a giugno, ma la variante Delta del coronavirus rappresenta un problema per l’economia statunitense.

Activision Blizzard (NASDAQ: ATVI), Nvidia (Nasdaq: NVDA) e Twitter (NYSE: TWTR) continuano ad attirare l’interesse di trader e investitori. Tuttavia, se il mercato azionario statunitense entrasse in una fase di correzione più significativa, i corsi azionari di queste società potrebbero essere a livelli inferiori.

Activision Blizzard viene scambiato vicino al livello di supporto di $80

Le azioni Activision Blizzard sono diminuite da $99 a $82 dal 14 giugno 2021 e il prezzo attuale è di circa $83.

Fonte dei dati: tradingview.com

Se il prezzo supera i $90, il prossimo obiettivo potrebbe essere intorno ai $95, ma se il prezzo scende sotto gli $80, sarebbe un forte segnale di “vendita”.

Nvidia è scambiata vicino al livello di resistenza di $200

Fonte dei dati: tradingview.com

I livelli di supporto critici sono $180 e $160, mentre invece $200 e $220 rappresentano i livelli di resistenza. Se il prezzo scende al di sotto del livello di supporto di $160, sarebbe un segnale di “vendita” deciso e forse un segnale di inversione di tendenza. D’altro canto, se il prezzo supera i $200, di sarà la possibilità di arrivare a $210.

Le azioni di Twitter hanno trovato un forte supporto sopra $60

Fonte dei dati: tradingview.com

Quando osserviamo il grafico sopra, possiamo vedere che questo prezzo delle azioni è aumentato di oltre il 30% dall’inizio dell’anno 2021. I livelli di supporto critici sono $60 e $50, mentre invece $75 e $80 rappresentano gli attuali livelli di resistenza.

Se il prezzo scende al di sotto del livello di supporto di $60, sarebbe un segnale di “vendita” deciso e forse un segnale di inversione di tendenza. D’altra parte, se il prezzo supera i $75, il prossimo obiettivo potrebbe essere intorno agli $80.

In sintesi

I forti guadagni aziendali hanno alimentato l’ottimismo intorno agli investitori nelle ultime due settimane di luglio, ma venerdì le azioni statunitensi sono diminuite poiché le azioni di Amazon sono diminuite dopo che la società ha previsto una crescita delle vendite inferiore a quanto si aspettava il mercato. La politica monetaria ultra-allentata della Federal Reserve mantiene il mercato azionario di buon umore, ma le prossime settimane potrebbero causare più timori agli investitori del mercato azionario.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro

7/10

Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro

Exit mobile version