Prima Pagina>Economia>Aumenta il numero di morti sul lavoro: 1.133 nel 2018
Economia

Aumenta il numero di morti sul lavoro: 1.133 nel 2018

morti lavoro inail

Aumenta il numero di morti sul lavoro: nel 2018, informa l’Inail, ne sono state denunciate 1.133, ben 104 in più rispetto all’anno precdente, con un incremento del 10,1%. Cresce anche il numero del totale delle denunce per infortuni sul lavoro che ha raggiunto lo scorso anno quota 641.261, +0,9% rispetto al 2017. In aumento anche le patologie di origine professionale denunciate, che sono state 59.585 (+2,5%). Nel dettaglio i dati evidenziano a livello nazionale un incremento sia dei casi avvenuti in occasione di lavoro, passati da 539.584 a 542.743 (+0,6%), sia di quelli in itinere, occorsi cioè nel tragitto di andata e ritorno tra l’abitazione e il posto di lavoro, che hanno fatto registrare un incremento pari al 2,8%, da 95.849 a 98.518.  

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Rispondi