(ANSA) – MILANO, 17 FEB – Le Borse asiatiche chiudono contrastate con la Cina che vola recupera le perdite causate dai timori per il coronavirus, e Tokyo in calo dopo la brusca frenata del Pil giapponese quarto trimestre. In rosso il Nikkei che perde lo 0,69%. Sul fronte dei cambi lo yen si apprezza con il dollaro a 109,80, e a 119 sull’euro.

In forte rialzo Shanghai (+2,3%) e Shenzhen (+3,2), bene Hong Kong (+0,5%). Piatta Seul (-0,06%) mentre è debole Mumbai (-0,2%).

Tra gli investitori permangono le preoccupazioni sulla diffusione del coronavirus cinese, e l’efficacia delle misure in atto delle autorità sanitarie internazionali. Chiusa Wall Street per festività.

Sul versante macroeconomico in arrivo i dati sui prezzi delle abitazioni residenziali del Regno Unito e l’indice della produzione delle costruzioni dell’Eurozona. Prevista anche la riunione dell’eurogruppo.
   

 

 

 

Fonte

Rispondi