Carige: ok finale Senato a decreto con 209 sì, è legge

L’Aula del Senato ha dato l’ok finale al dl Carige con 209 sì, nessun no e 7 astenuti. Il legge che prevede tra l’altro il sostegno pubblico da 1,3 miliardi per il rafforzamento dell’istituto ligure, a garanzia della stabilità finanziaria e a protezione del risparmio (nel rispetto delle norme Ue). 

Il decreto prevede garanzie pubbliche sulle nuove emissioni obbligazionarie di Carige (fino a un valore nominale di 3 miliardi di euro) e la sottoscrizione di azioni della Cassa di risparmio fino a 1 miliardo. Nello specifico, contiene uno stanziamento a bilancio da 1,3 miliardi di euro di cui un miliardo riservato alla sottoscrizione di azioni e 300 milioni sono gli oneri legati alla garanzie statali sulle passività di nuova emissione. L’obiettivo del provvedimento e’ quello di evitare o porre rimedio a una grave perturbazione dell’economia e preservare la stabilità finanziaria.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Rispondi