Tav Francia

Sulla Tav il governo francese tira dritto. “La Francia ribadisce la sua volontà a onorare gli impegni assunti e le date di consegna del progetto”, si legge in una nota del governo di Parigi. “Il governo ha preso atto delle preoccupazioni del governo italiano sul previsto collegamento Lione-Torino. Da parte sua, la Francia rimane convinta che questo progetto di punta sia interamente di interesse per il commercio e i movimenti tra le nostre due nazioni e per l’Europa”, si legge ancora nella nota.

Nella nota il governo francese sottolinea di aver sempre “rispettato la volontà del governo italiano di impegnarsi in discussioni sul progetto” e si dice “naturalmente disponibile a tenere colloqui tra i partner”. Così come rinnova il “giudizio positivo per gli avvisi per gli inviti a presentare le domande necessarie per proseguire i lavori sul tunnel. Ciò consentirà – spiega il governo parigino – sia di tenere conto del periodo di discussione che l’Italia vuole sia di mantenere i finanziamenti europei”. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Rispondi