Prima Pagina>Economia>Di Maio: Francia nostra amica ma rivendico incontro con gilet gialli
Economia

Di Maio: Francia nostra amica ma rivendico incontro con gilet gialli

Francia Di Maio

 Francesco Fotia

 Luigi Di Maio

“Il popolo francese è nostro amico e nostro alleato. Il Presidente Macron si è più volte scagliato contro il governo italiano per motivi politici in vista delle Europee. Questo non ha mai intaccato il sentimento di amicizia che lega i nostri Paesi e mai lo farà”. Lo scrive il vicepremier Luigi Di Maio su Facebook, assicurando di essere disponibile “a incontri al più alto livello con il governo francese per trovare soluzioni”. 

Di Maio sostiene che il suo incontro come capo politico del Movimento 5 Stelle con esponenti dei Gilet Gialli e con alcuni candidati della lista Ric “è pienamente legittimo”. “Rivendico il diritto – sottolinea Di Maio – di dialogare con altre forze politiche che rappresentano il popolo francese. Così come En Marche, il partito di governo francese, è alleato in Europa con il Pd, partito d’opposizione in Italia, così il Movimento 5 Stelle incontra una forza politica di opposizione al Governo francese (Ric)”. “Sono europeista – prosegue Di Maio – ed essere in un’Europa senza confini, significa libertà anche per i rapporti politici non solo per lo spostamento delle merci e delle persone”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Rispondi