Prima Pagina>Economia>Dombovskis: “Le politiche economiche fanno rallentare l’Italia più degli altri Paesi”
Economia

Dombovskis: “Le politiche economiche fanno rallentare l’Italia più degli altri Paesi”

Dombovskis: "Le politiche economiche fanno rallentare l'Italia più degli altri Paesi"

 (Afp)

 Valdis Dombrovskis

“Come temevamo”, in Italia “l’impatto dell’incertezza delle politiche economiche sulla fiducia delle imprese e sulle condizioni finanziarie sta diventando rapidamente visibile”: lo ha affermato il vicepresidente della Commissione europea Valdis Dombrovskis commentando la recessione tecnica italiana certificata dall’Istat, in un colloquio con Repubblica.

“Il rallentamento dell’economia derivante da fattori esterni come tensioni commerciali o difficoltà dell’economia globale”, ha aggiunto l’ex premier lettone, “sta interessando molti Paesi, ma l’Italia rallenta più marcatamente rispetto al resto dell’Eurozona”. Per Dombrovskis “l’economia italiana ha molti punti di forza e può tornare a una crescita sana rafforzando la fiducia nelle finanze pubbliche e perseguendo riforme che incoraggino gli investimenti privati, la produttività e forniscano sostegno ai più bisognosi”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *