Educazione finanza: Ocse,serve approccio duraturo,coordinato

(ANSA) – ROMA, 18 GEN – “Una strategia nazionale per un
approccio duraturo e coordinato in materia di alfabetizzazione
finanziaria”. E ‘ quanto scrive l’Ocse in una raccomandazione
sul tema rivolta a tutti i Paesi aderenti. Il documento
definisce l’alfabetizzazione finanziaria “l’insieme di
consapevolezza, conoscenze, competenze, atteggiamenti e
comportamenti in materia finanziaria, necessari alla
realizzazione di decisioni finanziarie valide al raggiungimento
del benessere finanziario individuale”, ed indica strada e
passaggi da seguire. I Paesi dovranno così adottare un
approccio che riconosca l’importanza dell’alfabetizzazione
finanziaria, eventualmente anche attraverso normative, ne
definisca la portata e sia coerente con altre strategie che
promuovono la prosperità economica e sociale, tra cui quelle per
l’inclusione finanziaria e la tutela finanziaria dei
consumatori. Sarà poi necessario prevedere’ la collaborazione
con i soggetti competenti e la nomina di un leader o di un
entità/comitato di coordinamento a livello nazionale (che nel
caso dell’Italia esiste già con il Comitato presieduto da Anna
Maria Lusardi) e definire una tabella di marcia per il
raggiungimento di obiettivi che preveda anche fasi di
monitoraggio e di valutazione per determinare i progressi
compiuti. (ANSA).
   

Fonte Ansa.it

Exit mobile version