Prima Pagina>Economia>In Italia il lavoro è super tassato, il cuneo fiscale sale a 47,9%. Lo dice l’Ocse
Economia

In Italia il lavoro è super tassato, il cuneo fiscale sale a 47,9%. Lo dice l’Ocse

Ocse in Italia aumentano tasse su lavoro cuneo fiscale sale a 47,9%

Javier Larrea 

Lavoro nei cantieri (Agf) 

Tasse sul lavoro in rialzo in Italia: tra il 2017 e il 2018, il cuneo fiscale avanza dal 47,7% al 47,9%, attestandosi di quasi 12 punti sopra la media Ocse, che è del 36,1% (dal 36,2% del 2017). Una quota che colloca il nostro paese al terzo posto nell’area, dietro soltanto Belgio e Germania. È quanto si legge nel rapporto ‘Taxing Wages’ dell’Ocse.     

Più nel dettaglio, il cuneo fiscale in Italia è salito di 0,2 punti percentuali tra il 2017 e il 2018, attestandosi al 47,9% per un lavoratore medio single senza figli. Si tratta del terzo cuneo fiscale più alto tra i 34 paesi dell’area Ocse, dopo il Belgio (52,4%) e la Germania (49,5%). In fondo alla classifica troviamo il Cile, con un cuneo fiscale al 7%. La media dell’area Ocse è in calo dello 0,1% al 36%. In Italia le imposte sul reddito e i contributi di sicurezza sociale combinate assieme rappresentano l’85% del cuneo fiscale totale, rispetto al 77% del cuneo fiscale medio dell’Ocse.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Rispondi