Prima Pagina>Economia>Istat, a fine 2018 l’occupazione torna ai livelli pre-crisi
Economia

Istat, a fine 2018 l’occupazione torna ai livelli pre-crisi

lavoro occupazione istat

Cresce il numero di posti di lavoro e l’occupazione torna ai livelli pre-crisi. È quanto rivela la nota trimestrale congiunta sulle tendenze dell’occupazione relativa al quarto trimestre 2018 fatta da Istat, ministero del Lavoro, Inps, Inail e Anpal. Il tasso di occupazione destagionalizzato risulta pari al 58,6%, stabile in confronto al trimestre precedente a sintesi di un lieve aumento per le donne e di un calo per gli uomini. L’indicatore supera di oltre tre punti il valore minimo del terzo trimestre 2013 (55,4%) tornando ai livelli pre-crisi e sfiorando il livello massimo del secondo trimestre del 2008 (58,8%).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *