Italia Viva presenterà un sub emendamento al ddl di Bilancio totalmente abrogativo della tassa sulla plastica e di quella sulle auto aziendali. Il partito guidato da Matteo Renzi manterrà inoltre il suo emendamento abrogativo della sugar tax

5 dicembre 2019


Manovra: maxi stangata sui carburanti dal 2021

1′ di lettura

Italia Viva, forza politica che sostiene l’attuale maggioranza, “punta i piedi” sulla manovra. Gli ex renziani dopo aver annunciato l’arrivo di sub emendamenti per eliminare del tutto plastic tax e revisione della tassazione delle auto aziendali, ha posto il tema anche nel corso delle riunioni in Senato, fino ad abbandonare i lavori, e ha chiesto un incontro con il governo. Dopo una interruzione sella seduta, è ripresa a Palazzo Madama la riunione tra Governo e maggioranza sugli emendamenti al Ddl di Bilancio.

Vertice a Palazzo Chigi tra forze di maggioranza
Gli occhi sono puntati su Palazzo Chigi, dove tra qualche minuto si incontreranno le delegazioni di tutti i partiti di maggioranza e per il Governo, oltre al presidente del Consiglio Giuseppe Conte, anche il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri. Dovrebbe essere l’occasione per appianare i contrasti all’interno della maggioranza.

 

 

 

 

Fonte

Rispondi