Prima Pagina>Economia>Renault: tandem formato da Senard e Bollore’ prende posto di Ghosn
Economia

Renault: tandem formato da Senard e Bollore’ prende posto di Ghosn

Renault Tandem Senard-Bollorè

 Afp

 Jean-Dominique Senard

Jean-Dominique Senard, patron di Michelin, è stato eletto presidente di Renault e Thierry Bollorè nominato amministratore delegato, confermando le indiscrezioni trapelate nei giorni scorsi. Prendono il posto di Carlos Ghosn, che oggi si è dimesso da tutte le ste cariche. “L’importante adesso ritrovare la serenità” dice Senard all’uscita del cda, al fianco di Bollorè. Nessuno dei due pronuncia il nome di Carlos Ghosn, in carcere in Giappone per presunti illeciti finanziari. Il cda riunito a Boulogne-Billancourt, ha insistito sulla necessità di pilotare l’alleanza a tre con Nissan e Mitsubishi, messa a dura prova dal caso Ghosn.

Il cda “desidera supervisionare attivamente il funzionamento dell’alleanza – spiega una nota del board – e decide di affidare al suo presidente la piena responsabilità di guidare l’alleanza per conto di Renault, in collegamento con l’amministratore delegato”. Senard “sarà il rappresentante principale di Renault negli organismi dell’alleanza”. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Rispondi