Prima Pagina>Economia>Ryanair, cambiano i tempi del check-in
Economia

Ryanair, cambiano i tempi del check-in

La compagnia irlandese ha deciso di ridurre i tempi per fare l’operazione gratuita, portandogli agli ultimi due giorni, contro i quattro sinora. Il nuovo sistema scatterà dal 13 giugno 2018.

Attenzione per quei milioni di passeggeri che ogni giorni salgono su uno dei velivoli di Michael O’Leary. Niente più quattro giorni per fare il check-in on-line. Dal 13 giugno, la compagnia aerea irlandese Ryanair ha deciso di rivedere i tempi per fare l’operazione, passando dai quattro al periodo da 48 ore a 2 prima della partenza. Il provvedimento vale per quei passeggeri che non avevano acquistato i posti riservati e se non si rispetterà la scadenza si dovrà pagare un sovrapprezzo. Per il colosso dei voli low cost, altre concorrenti lasciano solo 24 ore di check-in agli utenti.  

Rispondi