Tav Toninelli

“Sulla Tav Torino-Lione il Governo salvaguarda in pieno gli interessi degli italiani e rispetta il contratto di Governo, secondo cui l’opera andrà integralmente ridiscussa – dopo decenni di blocco dei lavori per colpa dei cosiddetti “professionisti” della politica – senza vincoli giuridici ulteriori per il nostro Paese”: lo afferma su Facebook il ministro delle Infrastrutture e Trasporti Danilo Toninelli.
  “Adesso andiamo avanti sulle vere priorità infrastrutturali del Paese e sui cantieri ereditati in condizione di stallo che stiamo riattivando, cito soltanto la Quadrilatero Marche-Umbria per fare un esempio. Lunedi’ avremo novità belle e importanti da raccontare per il nuovo ponte di Genova e stiamo per far ripartire opere decisive, dal Piemonte alla Sicilia, che la vecchia politica ci ha lasciato in stato di impasse”, aggiunge.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Rispondi