Prima Pagina>Economia>Tria: debito pubblico pienamente sostenibile, debolezza economia dovuta anche a Eurozona
Economia

Tria: debito pubblico pienamente sostenibile, debolezza economia dovuta anche a Eurozona

Tria debito e crescita

Il debito pubblico italiano è “pienamente sostenibile” e comunque il governo è determinato a ridurlo. Lo ha ribadito il Ministro dell’Economia Giovanni Tria alla Columbia University dove ha tenuto una Lectio Magistralis sul tema “Le politiche economiche dell’Italia, alla ricerca di un nuovo corso”. 

Tria ha spiegato che il debito è sostenibile per diversi motivi, tra cui il fatto che “il patrimonio privato è uno dei più alti al mondo, con asset stimabili in 9 volte il reddito pro capite, in linea con i Paesi Ue piu’ ricchi” e che “in una congiuntura di tassi di interesse scesi sotto la media, il debito è un fardello solo apparente”. I problemi chiave dell’economia italiana sono una “bassa crescita” e “deboli reti sociali”, ha aggiunto il ministro, e gli ultimi dati disponibili indicano che la crescita è anche più debole del previsto come “conseguenza del rallentamento dell’area dell’euro”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *