Prima Pagina>Economia>Tutti i numeri della fusione Fca-Renault
Economia

Tutti i numeri della fusione Fca-Renault

Il gruppo che nascerà dalla fusione proposta da Fca a Renault sarà un vero colosso dell’auto. È il terzo più grande costruttore con 8,7 milioni di veicoli venduti, alle spalle dei gruppi Volkswagen e Toyota, ma avanti a General Motors. Se l’alleanza venisse in seguito estesa a Nissan e Mitsubishi, attualmente al quinto posto della classifica mondiale, il nuovo gruppo balzerebbe al primo posto con 15,6 milioni di vetture vendute, in netto distacco dall’azienda di Wolfsburg e dalla casa giapponese. Fca e Renault insieme hanno una capitalizzazione di 33 miliardi di euro.

FATTURATO AGGREGATO DA 170 MILIARDI

Su una semplice base aggregata, che non comprende l’estensione futura a Nissan-Mitsubishi, sulla base dei risultati 2018, i ricavi ammontano a quasi 170 miliardi di euro a fronte dei 235,8 miliardi del gruppo Volkswagen. L’utile operativo supererebbe i 10 miliardi e l’utile netto sarebbe di oltre 8 miliardi, mentre quelli della casa di Wolfsburg sono pari rispettivamente a 17,1 miliardi e 4,6 miliardi. Il gruppo Fca ha 200 mila dipendenti con 102 stabilimenti in più di 40 Paesi. Ha rapporti commerciali con più di 135 Paesi, 46 centri di ricerca e sviluppo, 13 marchi e investe 3,5 miliardi in ricerca e sviluppo. Renault ha 183 mila dipendenti, 39 stabilimenti, 3 laboratori di innovazione.

RENAULT PRIMO PRODUTTORE FRANCESE

Fca e Renault insieme sarebbero presenti su tutti i settori di mercato, offrendo ai consumatori dalla Twingo alla Panda e alla Maserati. Il gruppo francese si è confermato per il terzo anno consecutivo il primo produttore francese di auto e proprio la Francia è il suo primo mercato, seguito da Russia e Germania con l’Italia al sesto posto.

Fonte

Rispondi