Prima Pagina>Economia>Un corso gratuito per diventare “cruise consultant” e lavorare: ecco come
Economia

Un corso gratuito per diventare “cruise consultant” e lavorare: ecco come

La Fondazione Accademia Italiana della Marina Mercantile e Msc Crociere lanciano un corso per 22 candidati che saranno assunti con un contratto di sei mesi. Domande entro il 10 maggio e lezioni che si terranno a Lavagna

La Fondazione Accademia Italiana della Marina Mercantile, in collaborazione con Msc Crociere, ha lanciato un nuovo corso di formazione dedicato alla figura del “Cruise Consultant”. Che cos’è? A bordo delle navi da crociera, è chi deve relazionarsi con i passeggeri per promuovere la commercializzazione di future crociere.

Il corso, che sarà gratuito grazie al finanziamento della Regione Liguria e al co-finanziamento dell’Unione Europea – Fondo Sociale Europeo 2014-2020 -, offre concrete opportunità di lavoro secondo una nota diffusa dalla Accademia: Msc Crociere si è impegnata infatti ad assumere, con contratto a tempo determinato della durata di 6 mesi, almeno il 70% degli allievi che avranno terminato con esito positivo il percorso di formazione.

Il corso è riservato a 22 persone maggiorenni, disoccupate o in stato di non occupazione, cittadini comunitari ed extracomunitari con permesso di soggiorno illimitato, in possesso di un diploma quinquennale di scuola secondaria superiore, di un’ottima conoscenza della lingua inglese e di una buona conoscenza di una seconda lingua straniera.

Le lezioni si svolgeranno a Lavagna, presso Villa Spinola Grimaldi, e avranno una durata complessiva di 240 ore, di cui 24 ore di stage a bordo. La frequenza è obbligatoria. L’accesso al corso è subordinato al superamento delle prove di selezione.

Gli interessati dovranno presentare domanda di iscrizione entro la data di scadenza del bando – 10 maggio 2018 -, reperibile sul sito www.accademiamarinamercantile.it.

Rispondi