Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! Non si può scegliere il modo di morire. O il giorno. Si può soltanto decidere come vivere. Ora.John Baez

Si conobbero al supermercato: si sono sposati nella corsia 13, quella degli ortaggi

di Stefania Fiorucci
E’ finita con i fiori d’arancio la storia d’amore di due “romanticoni” che si sono conosciuti dieci anni fa in un supermarket della Pennsylvania. Li ha sposasti il proprietario del negozio in mezzo alle verdure
Larry e Becky, sposi al supermarket

Becky Smith, bionda signora dai saldi principi e sani valori, lavorava in un grande supermarket di Lower Burrell, Pennsylvania, nella contea di Westmoreland. Uno dello clienti del “Community Market”, questo il nome del negozio, era Larry Spiering, un ex militare in congedo.

I due si sono conosciuti nella corsia 13, in mezzo alle verdure: Larry le aveva chiesto alcune informazioni sulle carote e sulla data di scadenza dei piselli in scatola. Becky era rimasta così colpita dalla galanteria di quel cliente così “gentiluomo” da sciorinargli tutte le marche di piselli in scatola per fargli scegliere quelli che, secondo lui, potevano essere i più buoni e freschi.

Sposi davanti al supermarket

Compra oggi, compra domani, un giorno lui trova il coraggio di “allungarle” un bigliettino con scritto il suo numero di telefono e un consiglio: “Chiamami”. Morale della favola: tra i due nasce la passione. Dopo dieci anni Larry e Becky si sono sposati lo scorso 1 aprile, giorno di pasqua, proprio dentro al “Community Market”, nella corsia che era stata il teatro del loro primo incontro.

Ad officiare la cerimonia il giudice Frank Pallone. Testimone degli sposi il proprietario del negozio George Thimons, emozionatissimo per il lieto evento che si è svolto all’interno del suo supermercato. “E’ la prima volta che qualcuno mi chiede se si può sposare qui da me”, ha detto ai quotidiani locali. “Non lo dite a me”, gli ha fatto eco il giudice Pallone. “Quando ho preso l’abilitazione per poter sposare le persone, non ho mai pensato che un giorno avrei ordinato lo scambio degli anelli in mezzo a ortaggi e verdure. E sapete la cosa bella? E’ stato stupendo. Stupendo, colorato e profumato”.

Cuscinetto delle fedi

Larry, che oggi ha 69 anni e Becky, che ne ha 61, hanno scelto come data il 1 aprile perché lui compie gli anni il 2 aprile e lei il 3. Come se ce ne fosse ancora bisogno, un altro segno del destino.

A festeggiare gli sposi i parenti, gli amici e anche tutti i clienti del supermarket: poco prima della cerimonia infatti gli altoparlanti hanno diffuso il seguente messaggio: “Attenzione a tutti gli acquirenti: matrimonio in corsia 13, matrimonio in corsia 13”.

Alla fine, megabuffet offerto dagli sposi nel reparto “promozioni”, svuotato per l’occasione dei banchi e riempito di tavoli su cui era posato ogni ben di Dio. Il catering è stato curato dal direttore del “Community Market” e preparato all’interno del negozio, of course.

Viva gli sposi