Prima Pagina>Enogastronomia>20 quintali nel padellone,a Fiumicino 49/ma Sagra del Pesce
Enogastronomia

20 quintali nel padellone,a Fiumicino 49/ma Sagra del Pesce

(ANSA) – FIUMICINO, 11 GIU – Una tre giorni per festeggiare il prodotto tipico di Fiumicino: nella scenografica Padella Gigante verranno fritti 20 quintali di calamari, gamberi, pesce di paranza mentre in cucina gli chef prepareranno primi piatti, diversi ogni giorno, e 6 quintali di cozze. Sono i numeri della 49esima “Sagra del Pesce – Festa delle tradizioni marinare della Città di Fiumicino”, organizzata dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune costiero e della Regione Lazio, in scena dal 14 al 16 giugno a ridosso del Molo di Levante del porto canale, tra piazzale Molinari e piazzale Pozzoli, location dell’appuntamento nato nel 1970 su idea di alcuni pescatori locali. Le degustazioni, ogni sera dalle 20(domenica la frittura sarà servita nel rinomato piatto in ceramica da collezione): a corredo acqua, vino bianco, birra biologica di produzione locale, sorbetto al limone, caffè e ginseng. Oltre allo stand gastronomico ed all’area ristoro, curati dai volontari, ci sarà un’area dedicata agli spettacoli, al via alle 21: il 14 gli “Onde Roots”, cover band di Bob Marley; il 15 le cover anni 60/70 dei “The Tram Tracks Band”; il 16 gli anni ’80 con la band “POP 84”. La parte scenografica è garantita dalla padella gigante, con numeri da record. Ha un diametro di 4 metri, alta da terra circa 2 metri, con 5 vasche della portata di 800 litri d’olio, 12 bruciatori antivento a gas, forniti di tutti i dispositivi di sicurezza e 20 cestelli di contenimento del pesce.(ANSA).

Rispondi