Prima Pagina>Enogastronomia>A Roma la finale del premio Ranieri Filo della Torre
Enogastronomia

A Roma la finale del premio Ranieri Filo della Torre

(ANSA) – ROMA – Tutto pronto a Roma per l’assegnazione dei premi ai finalisti della terza edizione del premio letterario internazionale intitolato a Ranieri Filo della Torre, professionista ricordato per la sua umanità e il suo impegno nel campo dell’olivicoltura. Le tesi di laurea selezionate da un comitato di accademici sono state 16, tutte di ottimo livello.

L’iniziativa itinerante è promossa per il 22 febbraio nella sede di Confagricoltura (Palazzo della Valle) dall’Associazione delle produttrici di olio extravergine di qualità Pandolea. Il premio Ranieri Filo della Torre, finalizzato a sottolineare il forte legame tra la terra e la cultura, prevede la presenza di una delegazione femminile della Giordania con lo scopo di promuovere la prossima costituzione di una Rete delle donne dell’olio del Mediterraneo, sostenuta dal Comitato olivicolo internazionale (Coi), che avrà come mission quella di promuovere la cultura dell’olio di qualità, incoraggiando attività di educazione alimentare per aumentare il consumo del prodotto.

L’evento è realizzato con il contributo di Confagricoltura, dell’Accademia Nazionale dell’Olivo e dell’Olio, dell’agronomo Marcella Cipriani e di Oliveti d’Italia. Il premio è patrocinato da Cia-Agricoltori Italiani, Conaf Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali, Ceq Consorzio Extra Vergine Alta Qualità, Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Città dell’Olio, Teatro Stabile di Roma, Bta-Bollettino Telematico Dell’Arte, Associazione Amici Arte Moderna a Valle Giulia, Associazione Akkuaria, Associazione Calambì, Associazione Vita Romana.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *