Prima Pagina>Enogastronomia>ANICAV, Progetto BLOCKCHAIN applicato alla filiera del pomodoro
Enogastronomia

ANICAV, Progetto BLOCKCHAIN applicato alla filiera del pomodoro

ANICAV, Associazione Nazionale Industriali Conserve Alimentari Vegetali, ed EZ Lab srl, PMI innovativa specializzata in soluzioni digitali avanzate per il settore Smart Agri-food, hanno dato il via a un progetto sperimentale Tomato Blockchain che, grazie all’impiego della tecnologia blockchain, punta a valorizzare la produzione del pomodoro di qualità, garantendone l’origine, la sicurezza e i valori sociali da trasferire al consumatore finale, certificando tutti i passaggi del processo di produzione e trasformazione.

Advertisements

Rispondi