Prima Pagina>Enogastronomia>Arriva ‘Formaticum’, a Roma rarità casearie made in Italy
Enogastronomia

Arriva ‘Formaticum’, a Roma rarità casearie made in Italy

(ANSA) – ROMA – Mentre il settore caseario cerca con le istituzioni una soluzione alla crisi del latte ovino, gli appassionati del gusto potranno scoprire, nel fine a settimana a Roma, rarità casearie di diversi territori italiani. Arriva ‘Formaticum’, prima edizione della mostra mercato dedicata alle piccole produzioni di qualità nell’universo dei formaggi italiani. Sabato 23 e domenica 24 febbraio presso lo spazio WeGil, nel cuore di Trastevere, Formaticum vedrà la presenza di aziende di eccellenza, raggruppate per tipologie di latte – mucca, pecora, bufala e capra, e momenti formativi con esperti dell’Onaf, Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggi e Produttori.

La prima edizione dell’appuntamento ha il patrocinio della Regione Lazio e nasce da una idea da La Pecora Nera Editore, casa editrice specializzata nel settore agroalimentare, e Vincenzo Mancino, esperto conoscitore della produzione e lavorazione dei latticini, impegnato nella valorizzazione e tutela delle piccole realtà agricole tra cui un caseificio realizzato all’interno della sezione femminile del carcere romano di Rebibbia.

Nella giornata di domenica, verrà assegnato un premio alla memoria di Roberto Molinari, giovane pastore scomparso prematuramente in un incidente mentre pascolava il suo gregge di capre sugli altopiani di Arcinazzo, in provincia di Frosinone a pochi chilometri da Roma.L’iniziativa nasce dalla necessità di accendere i riflettori su uno dei lavori più antichi dell’umanità e premiare le scelte radicali di giovani pastori che tornano alla terra e alla natura, custodendo valori territoriali, culturali e ambientali e tutelando razze in via d’estinzione. (ANSA).

Rispondi