Prima Pagina>Enogastronomia>Aziende di liquori portano a scuola uno show contro il binge drinking
Enogastronomia

Aziende di liquori portano a scuola uno show contro il binge drinking

TORINO – Aziende di vini e liquori di fama mondiale in prima linea contro il consumo di alcol in età minorile. Pernot Ricard e Diageo hanno promosso ‘Dì di NO’, versione italiana del format creato nel 2004 nel Regno Unito, che ha già coinvolto nel mondo 330 mila giovani.

L’iniziativa, realizzata dall’agenzia di comunicazione La Fabbrica, consiste in performance teatrali a scuola e riguarda 4.500 studenti delle superiori delle province di Milano e Torino. Gli spettacoli sono seguiti da un laboratorio interattivo nei quali gli studenti ragionano sulle conseguenze per la salute, legali e sociali del ‘binge drinking’.

“Gli incontri – spiega Albena Trifonova, ceo di Pernod Ricard – sono parte di un programma sviluppato da esperti in collaborazione con i giovani, che utilizza workshop e teatro emotivo”. “L’esperienza – aggiunge Pinelopi Korukafa, manager di Diageo – fornisce ai giovani le conoscenze di cui hanno bisogno aiutandoli a sapere dire di no all’alcol da minorenni e a un consumo consapevole da adulti”. 

Rispondi