Prima Pagina>Enogastronomia>Barolo,ad asta benefica bottiglie del ’47 e intero lotto ’99
Enogastronomia

Barolo,ad asta benefica bottiglie del ’47 e intero lotto ’99

(ANSA) – TORINO, 10 MAG – Sessanta lotti di Barolo, il pregiatissimo vino rosso piemontesi, battuti in un’asta mondiale, con l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo.

L’appuntamento della 17/a edizione è domenica 12 maggio al Castello di Barolo, nel cuore della Langhe. Il ricavato dell’iniziativa, andrà in beneficenza, all’onlus 1Caffè del’attore Luca Argentero.

“L’Asta del Barolo è l’evento clou che sintetizza il successo del più nobile e noto vino delle Langhe”, dice l’ideatore dell’asta, Gianni Gagliardo. Ci sarà un lotto speciale, ‘Deditus’, fatto di baroli tutti della stessa vendemmia, il 1999, e pezzi introvabili, appetite da esperti e appassionati: un Monferrino Riserva del 1961 do Giacomo Conterno, due bottiglie di Barolo Bartolo Mascarello del ’64 e del ’67. un Giacomo Borgogno riserva del ’47, un Fontanafredda del ’59.

(ANSA).

Rispondi