Prima Pagina>Enogastronomia>Birra Perugia premiata a ‘Birra dell’anno’
Enogastronomia

Birra Perugia premiata a ‘Birra dell’anno’

PERUGIA – Birra Perugia protagonista del concorso “Birra dell’anno” che si è svolto a Rimini durante la fiera BeerAttraction. L’azienda perugina ha infatti conquistato tre medaglie, due d’argento e una di bronzo, con Cosmo rosso, Suburbia e Calibro 7.

La giuria è stata presieduta da Lorenzo Dabove, in arte Kuaska, e composta da numerosi esperti, italiani e stranieri.

Che hanno valutato 1.994 birre.

“Salire su quel palco è una soddisfazione immensa – dicono i ragazzi di Birra Perugia -, specialmente per noi che siamo un piccolo birrificio con la passione e l’amore per il proprio lavoro come uniche armi. Stiamo riscuotendo dei successi inimmaginabili, basti pensare che nel 2016 siamo stati proclamati Birrificio Italiano dell’Anno e che abbiamo ottenuto premi straordinari a livello internazionale”.

Fabbrica Birra Perugia – si legge in un suo comunicato – ha recuperato una lunga tradizione cittadina. La fondazione del birrificio risale infatti al 1875, quando aveva sede in alcuni locali di palazzo Silvestri, nella centrale via Baglioni, vicino ai depositi di neve ubicati nei sotterranei della Rocca Paolina e utilizzati all’epoca come primordiali frigoriferi per la maturazione e la conservazione della birra, fatta in appositi fusti di rovere.

“Ci piace pensare di essere la birra del territorio – affermano ancora i responsabili del marchio – e siamo orgogliosi di rappresentarlo. Inoltre crediamo nel rapporto diretto con i nostri fan, motivo per cui vendiamo le nostre bottiglie direttamente al birrificio”. 

Rispondi