Prima Pagina>Enogastronomia>Bocuse d’Or, chef Ruggieri alfiere Italia alla finalissima
Enogastronomia

Bocuse d’Or, chef Ruggieri alfiere Italia alla finalissima

(ANSA) – TORINO, 29 GEN – Il team Italia, con lo chef pugliese
Martino Ruggieri, è in gara oggi, a Lione (Francia) alla finale
del Bocuse d’Or, il più importante concorso di cucina inventato
nel 1987 da Paul Bocuse. Della squadra di Ruggieri – che si è
preparato per mesi ad Alba, sede dell’Accademia italiana del
Bocuse d’or, fanno parte il presidente Enrico Crippa, chef del ‘Duomo’, tre stelle Michelin, il coach Francois Poulain, il
commis Clement Mulpas e il direttore dell’Accademia Luciano
Tona. Gli chef di 24 nazioni di tutto il mondo si sfidano in due
giorni, 12 squadre alla volta – l’Italia è in gara oggi –
davanti a una giuria che assegna i punteggi in base alla
creatività, alla tecnica e alla presentazione. Quest’edizione
rende omaggio a Bocuse e a Joel Robuchon, presidente onorario
del concorso. Il tema sul vassoio sono le costolette con tagli
di frattaglie da arrostire, mentre sul piatto i concorrenti
devono preparare due Chartreuse di verdure con crostacei,
ciascuna di 8 porzioni. Il tempo concesso è di 5 ore. (ANSA).

Rispondi